La mostra racconta, attraverso 72 opere, la vicenda artistica e umana di uno degli esponenti più autentici della pittura naif italiana, la cui vicenda umana si lega a doppio filo sia con Gualtieri, paese dov'è nato e vissuto, sia con quella di Ligabue, che conobbe e frequentò.

La rassegna, curata da Sandro Parmiggiani, organizzata dal Comune di Gualtieri e dalla Fondazione Museo Antonio Ligabue, presenta 72 dipinti in grado di ripercorrere l'intero iter creativo di Bruno Rovesti e si tiene in contemporanea con l'esposizione del primo nucleo di 63 opere del Museo Antonio Ligabue per consolidare l'immagine di Gualtieri come luogo privilegiato per la conoscenza dell'artista.

Per maggiori informazioni scarica il comunicato stampa.

VISITE GUIDATE

Gruppi di 12 - 25 persone € 40,00 + biglietto ridotto entrata 6,00 €
Scuole € 20,00 + € 2,00 a studente (gratuito per 2 accompagnatori)

Le visite guidate vanno prenotate telefonando al n. 0522.221853 durante gli orari di apertura della mostra o al numero 340-4063194 da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.
CATALOGO

Bruno Rovesti. Pittore contadino celebre:
(pp. 144, € 21,00 in mostra,
€ 26,00 in libreria)

Varlin. Dipingere la vita:
catalogo Skira (pp. 128; € 19,00 in mostra; € 24,00 in libreria)

Ligabue. Gualtieri. Il ritorno:
catalogo Skira (pp. 223, € 28,00 in mostra; € 38,00 in libreria)
INFORMAZIONI

Fondazione Museo Antonio Ligabue
Piazza Bentivoglio, 36 - Gualtieri
Tel: 0522-221853 / 340.4063194 Email:sabine@comune.gualtieri.re.it
X Il nostro sito utilizza i cookie, propri e di terzi, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Proseguendo con la navigazione acconsenti all'impiego dei cookie.